BI Test Combinato


bi test combinato

BI Test Combinato

Il prenatal Bi Test è un semplice esame che attraverso la combinazione del valore di due parametri ematici, riesce a calcolare la probabilità che il feto possa essere affetto da Sindrome di Down.

Il referto include il Papp-A e la Free Beta HCG, insieme con la Translucenza Nucale ( ossia la misurazione, mediante ecografia, dello spessore di una minuscola falda di liquido presente nella regione nucale del feto).

Si prende in considerazione l’età della donna.

Si ha inoltre il risultato utile a risalire a più rare patologie di origine genetica (Sindrome di Edward, Sindrome di Patau).

Il Test fornisce anche dati sullo stato di gravidanza in corso, potendo prevedere patologie come la Preeclampsia, il Ritardo di crescita e le Cardiopatie maggiori.

Si esegue durante il primo trimestre di gravidanza.

Tra l’ undicesima e la tredicesima settimana.

E’ un esame statistico, sensibile, con una probabilità di falsi positivi del 5% e dell’1% di falso negativo.

Percentuali così basse permettono di considerare il test attendibile fino  al 95%.

Le donne in gravidanza rivolgendosi presso il Centro Diagnostico Riccardi avranno la possibilità di usufruire del nuovo criterio di valutazione clinica.

La nostra struttura è  continuo contatto con specialisti ginecologi a disposizione delle clienti per delucidazioni e interpretazione dei dati rilevati.

La positività del test ha significato di screening.

Il Ginecologo, in questi rarissimi casi consiglia, per conferma diagnostica, l’esecuzione di  esami invasivi come l’amniocentesi o la villocentesi.

L’esame si esegue su prenotazione.

In accettazione le clienti troveranno la disponibilità del personale a qualsiasi informazione.

Il nostro staff provvederà in caso venga richiesto, alla prenotazione da ottimi specialisti del campo, accreditati dalla Fetal Medicine Foundation (FMF).

Informatevi anticipatamente

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio