Intolleranza al lattosio


breath test intolleranza al lattosio e lattulosio

L’INTOLLERANZA AL LATTOSIO

 

Cos’è

Il lattosio è uno zucchero complesso presente nel latte e nei suoi derivati.

Per essere assorbito dai villi a livello dell’intestino tenue deve essere scisso dall’ enzima Lattasi nelle due componenti monosaccaridi: glucosio e galattosio.
Purtroppo circa il 30-40% della popolazione ne produce nell’ intestino quantità molto basse.

La lattasi è necessaria alla digestione di cibi contenenti latte.

Questi’ultimo non digerito giunge nel colon e viene fermentato dalla flora microbica.

Ne consegue una problematica molto comune in questi tempi.

Si manifestano sintomi di intollerabilità legati alla produzione di gas. E conseguentemente compaiono meteorismo, flatulenza, nausea e dolori e crampi addominali.

Parte di questi gas è assorbita dalla mucosa del colon e trasportata dal circolo venoso.

Attraverso il trasporto sanguigno giunge ai polmoni e viene eliminata con la respirazione.

Metodi Diagnostici

Si può diagnosticare un’ intolleranza a questo disaccaride dosando l’idrogeno presente nel respiro e prodotto dal processo di fermentazione.

 

Breath-Test

Il Breath Test è l’esame principe per la diagnosi.

Si esegue somministrando al paziente un quantità pari a 25 gr di lattosio.

Si dosa a distanza di tempo nell’aria espirata la quantità di idrogeno, se presente, prodotta dalla fermentazione.

L’intolleranza potrà essere di grado lieve, moderato o grave.

Per eseguire il test è necessaria una preparazione di alcuni giorni con alcune accortezze che il paziente dovrà seguire per non inficiare l’esito del test.

L’esame dura circa tre ore ed è eseguito dalla Dottoressa Milena Marziale specialista allergologa.

Il medico sarà a disposizione per qualsiasi delucidazione e darà indicazioni sulla possibile terapia e la corretta alimentazione da seguire.

In caso di esito positivo bisognerà fare molta attenzione o addirittura evitare:

  • mozzarelle,
  • formaggi
  • yogurt,
  • e dolci.

Questa dieta può durare per periodi brevi o lunghi in base alla gravità del problema.

Mancanza di tollerabilità al Lattulosio

I test per l’ intolleranza al lattulosio si eseguono in maniera simile.

Risulta essere molto importante dato che l’ incapacità di tollerare questo zucchero può portare a non pochi disagi.

Un esame mirato da la possibilità di escludere alcuni alimenti dalle diete e migliorare la qualità della digestione.

 

Come Prepararsi

Preparazione per una corretta esecuzione del Breath Test.

Da 10 giorni prima dell’esame

  • Interrompere eventuali terapie con antibiotici e fermenti lattici.

Da tre giorni prima

Non assumere

  • Gastroprotettori,
  • Antispastici,
  • Lassativi.
  • Eliminare dall’ alimentazione legumi e latticini.

 

Il giorno prima dell’esame

Seguire questa dieta:

  • A colazione: come d’abitudine ma senza assumere latte;
  • A pranzo: pasta al pomodoro o in bianco, carne ai ferri o pesce bollito o prosciutto crudo, poco pane, niente frutta, niente dolci, nessuna bevanda gassata;
  • A cena: prosciutto crudo o carne ai ferri o pesce bollito, niente pane, niente frutta, niente dolci, nessuna bevanda gassata.

Dalla mezzanotte è tassativamente vietato fumare.

La mattina dell’esame:

  • Non bisogna lavarsi i denti con il dentifricio
  • non fumare,
  • non usare rossetti o lucidalabbra,
  • si può bere solo acqua naturale non gassata.

 

L’esame si esegue su prenotazione ogni giovedì

Fissa un appuntamento !

Tel. 0835 333 771

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio